informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Trattorie Firenze centro: ecco dove mangiare low cost

Commenti disabilitati su Trattorie Firenze centro: ecco dove mangiare low cost Studiare a Firenze

Sei alla ricerca delle migliori trattorie Firenze centro, dove mangiare bene spendendo il giusto?

Che tu sia uno studente intenzionato a rispettare una sana dieta universitaria, un turista o un comune cittadino, non mancano luoghi dove mangiare a Firenze in grado di offrire soluzioni per tutti i gusti e i palati.

Per non parlare dell’atmosfera che la città e i locali rustici di questo luogo incantato riescono a regalano. Emozioni uniche al mondo, per un’esperienza non solo culinaria, ma sensoriale a 360 gradi.

Dai ristoranti tipici alle osterie e le trattorie di Firenze economiche.

Ecco perché abbiamo deciso di dedicare una guida alla cucina del capoluogo toscano, su cosa cosa mangiare e dove.

Offrendoti un tour gastronomico completo. Un viaggio tra i piatti tipici fiorentini, i menù turistici dei “best restaurants in Florance Italy” e le ricette più moderne e innovative della regione.

Senti già un certo languorino? Allora, fatte le doverose premesse, non perdiamoci in chiacchiere e partiamo subito.

Dove e cosa mangiare a Firenze spendendo poco

Prima di andare a conoscere trattorie e ristoranti Firenze, occorre pensare a cosa mangiare in Toscana e in particolare nel suo capoluogo. Ecco perché abbiamo pensato di suggerirti anche i migliori piatti fiorentini da provare assolutamente. Dagli antipasti al dolce, passando per i primi e i secondi. Tra dolce e salato, carne e pesce, vegetali e tutte le migliori materie prime. Curioso di scoprire tutto? Allora buona lettura e, speriamo presto, anche buon appetito.

Cosa mangiare in Toscana: piatti tipici Firenze

I piatti tipici di Firenze sono davvero tanti e tutti buonissimi.

Abbiamo pensato di farti un regalo, stilando un elenco delle specialità culinarie più rinomate.

  • Baccalà alla fiorentina;
  • Bistecca alla fiorentina. Vitellone o scottona comprensivo di osso, cotto al sangue sulla griglia o alla brace;
  • Carni in dolceforte;
  • Castagnaccio (detto “migliaccio”). Torta di farina di castagne;
  • Cenci. Tipiche “chiacchiere” di carnevale;
  • Cervello di bovino o vitello adulto alla fiorentina. Cotto in acqua bollente senza sale, spogliato del rivestimento esterno e tagliato a fette pastellate e fritte;
  • Crespelle alla fiorentina;
  • Frittelle di riso di San Giuseppe. Dolce tipico della festa del papà;
  • Lampredotto. Ecco un piatto tipico fiorentino della cucina povera, a base di abomaso (uno dei quattro stomaci dei bovini);
  • Minestra di pane. Con carote, cipolle e cavolo, patate, pomodori, fagioli, sedano;
  • Pan di ramerino. Panino di piccole dimensioni, morbido e dolce. A base di pasta di pane, uva sultanina, zibibbo e rosmarino;
  • Pancotto. Una minestra preparata con pane raffermo, bollito e condito;
  • Panzanella. Piatto a base di pane raffermo, basilico e cipolla rossa, condito con aceto, olio e sale;
  • Pappa al pomodoro Firenze. Ricetta tipica della tradizione contadina, fatta con pane raffermo di casa (ovviamente toscano), pomodori, basilico, aglio, olio, sale e pepe;
  • Peposo toscano alla fornacina. Spezzatino al forno, molto pepato, con un po’ di pomodoro e vino Chianti rosso;
  • Ribollita Firenze. Piatto derivante dalla zuppa di pane raffermo e verdure;
  • Schiacciata alla fiorentina. Torta carnevalesca, differente dalla schiacciata salata tradizionale;
  • Schiacciata con l’uva. Focaccia dolce composta da pasta da pane, olio d’oliva, zucchero e uva nera;
  • Spezzatino. Trippa a strisce con soffritto di cipolle;
  • Zuccotto (Elmo di Caterina). Dolce proveniente direttamente dai banchetti della famiglia Medici, la cui ricetta ha visto nell’arco del tempo una rivisitazione più moderna da parte dei nuovi ristoranti Firenze.

Migliori trattorie di Firenze: ecco dove mangiare

Per quanto accennato prima, possiamo quindi sintetizzare che la cucina toscana, in particolare nelle trattorie Firenze centro e dintorni, ruota su quattro elementi imprescindibili:

  1. La carne, che qui è sinonimo della famosissima bistecca fiorentina e della chianina. La varietà è ampia e di qualità, dal manzo al cervo, il cinghiale e il coniglio.
  2. Il tradizionale pane toscano. Sempre ben cotto, croccante all’esterno, ma morbido dall’interno. Dalla forma piatta e senza sale;
  3. L’olio extravergine di oliva;
  4. Il vino Chianti.

dove mangiare a firenzeMa dove assaporare questi piatti prelibati, senza spendere troppo e in una cornice tipica e caratteristica?

Le trattorie Firenze centro adatte alle tue esigenze sono tante e ognuna, a modo suo, è speciale.

Citarle tute sarebbe impossibile, ma ne nominamo alcune tra le più importanti e facilmente rintracciabili alla voce di ricerca “Trattorie Firenze Tripadvisor” piuttosto che “Slow Food Firenze Osterie“.

  • Trattoria Il Contadino Firenze – Via Palazzuolo, 69r
  • Marione – Via della Spada, 27/Rosso
  • Trattoria La Casalinga Firenze – Via dei Michelozzi, 9/R
  • Da Tito – Via S. Gallo, 112/r
  • Trattoria Mario Firenze – Via Rosina, 2r
  • Osteria della Ciccia – Via Roma, 65
  • Trattoria Baldini Firenze – Via Il Prato, 96/R
  • Trattoria da GiorgioVia Palazzuolo Firenze 100R
  • Burde Firenze – Via Pistoiese, 154
  • Il Santino – Via di Santo Spirito, 60/R
  • La cucina del Ghianda – Via dell’Agnolo, 85/red
  • Osteria della Bistecca Firenze – Viale Luigi Gori, 3
  • Da Ruggero Firenze – Via Senese, 89/R
  • Sabatino FirenzeVia Pisana, 2/rosso
  • Trattoria del Carmine FirenzePiazza del Carmine, 18R
  • Ristorante La Spada FirenzeVia della Spada, 62/R
  • Trattoria Ponte Vecchio FirenzeLungarno degli Archibusieri, 8/r
  • Il Brincello FirenzeVia Nazionale, 110r

Studi sull’alimentazione a Firenze

Se oltre ad essere un’amante della cucina, interessato alle trattorie Firenze centro, coltivi il sogno di occuparti delle scienze alimentari, o di cimentarti nel campo della ristorazione, sappi che ci sono diverse lauree e master universitari che possono fare al caso tuo.

In questo ambito Unicusano rappresenta un’eccellenza. Erogando, tra gli altri, i seguenti corsi:

  1. Management agroalimentare. Utile se vuoi diventare un professionista esperto del settore food, dotato di tutte le capacità gestionali richieste dal mercato;
  2. Alimentazione vegetariana-vegan. Altro corso di perfezionamento. Perfetto per tutte quelle figure che direttamente o indirettamente intervengono nell’ambito della Nutrizione;
  3. Diritto della sicurezza alimentare. Vuoi sapere cosa mangi? Essere in grado di orientarti nelle complessità tecnico giuridiche che intervengono da più parti nella filiera agroalimentare? Allora questo è il corso che fa per te;
  4. Nutrizione clinica. Particolarmente rivolto a te se sei un medico, biologo, dietista, psicologo o insegnante di sostegno;
  5. Nutrizione nel fitness e nel recupero funzionale dell’atleta. Corso di perfezionamento rivolto a medici, biologi, farmacisti, dietisti, psicologi, laureati ISEF, fisioterapisti.

Inoltre, l’iscrizione ai corsi dell’Università Telematica riserva una serie di vantaggi e agevolazioni. A partire dalla possibilità di seguire le lezioni online, in modo di poterle vedere e ascoltare quando vuoi e da dove vuoi. Potendole anche rivedere tutte le volte che lo ritieni necessario.

Tutto questo, va aggiunto alla qualità dell’offerta formativa, garantita dall’alto profilo dei docenti e dei professionisti di settore che curano i corsi. Ma non è tutto: grazie all’accesso ad una piattaforma e-learning personale, avrai a disposizione anche il materiale didattico necessario per studiare.

E così si conclude la nostra guida sulle trattorie Firenze centro. Speriamo ti sia piaciuta, come certamente saranno di tuo gradimento i piatti di una delle cucine più saporite e passionali del nostro Paese: quella fiorentina.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali