informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Mercatini di Natale in Toscana: gli eventi da non perdere

Commenti disabilitati su Mercatini di Natale in Toscana: gli eventi da non perdere Studiare a Firenze

Arrivano le feste e i mercatini di Natale Toscana prendono vita, luci, colori e sapori.

Se si alla ricerca dei più bei mercatini di Natale a Firenze e dintorni, allora ecco subito una belle notizia per te: ti trovi nel posto giusto. In questo articolo, infatti, troverai una vera e propria guida degna di Tripadvisor o Trivago Firenze.

Questo tipo di manifestazioni ed eventi, infatti, fanno parte a pieno titolo della storia di Firenze e dell’intera regione più in generale. Sono i posti e le situazioni ideali per immergersi completamente nella cornice di Natale e nell’atmosfera delle sante feste, fare regali o gustare i piatti tipici della Toscana, con le sue ricette da non perdere assolutamente.

Vuoi saperne di più? Allora non perdiamo tempo in chiacchiere ed entriamo subito nel merito: i più bei mercatini di Natale in Toscana ci attendono. Buona lettura.

Tutto ciò che devi sapere sui mercatini di Natale

Nei paragrafi che seguono, andremo dunque a scoprire quali sono i mercatini di natale Toscana che vale veramente la pena visitare. Senza dimenticare, però, di raccontare anche quale importante valore hanno questi eventi in Toscana oggi, ma soprattutto nella storia e nella tradizione italiana, regionale e locale. Non ci concentreremo, quindi, solo ed esclusivamente ai mercatini di Natale Toscana 2018, ma faremo una panoramica a 360 gradi.

LEGGI ANCHE – Pranzo di Natale a Firenze: ricette tipiche e consigli.

L’Italia e il Natale attraverso i mercatini

I mercatini di Natale in Italia rappresentano appuntamenti immancabili sotto le feste. Ma cosa sono esattamente e a che scopo nasce questa tradizione?

Per saperne di più, partiamo da un estratto della spiegazione del termine fornita da Wikipedia. Questa recita:

«Il Mercatino di Natale è una manifestazione commerciale pubblica, che si svolge generalmente all’aperto, nel centro cittadino, nel quale viene esposto tutto ciò che concerne il Natale.

Generalmente vi si trovano dei piccoli stand, nei quali vengono messe in vendita le decorazioni natalizie, i prodotti regionali gastronomici o dell’artigianato, souvenir, piccoli oggetti regalo.

Si effettua diffusamente un servizio di ristorazione veloce che propone spesso il vin brulé, panini, salsiccee würstel caldi».

I luoghi ideali, insomma, per vivere il Natale insieme a tanta gente, a chi si ama e a chi si vuole bene. Dove trovare regali, fare una passeggiata, giocare a mega tombolate, assaggiare prodotti tipici e tradizionali del Natale. Una favola? No, delle magnifiche realtà.

Eventi di Natale Firenze

mercatini di natale firenzeIniziamo questo nostro tour degli eventi per le festività in Toscana, partendo dai mercatini di Natale Firenze.

Il capoluogo toscano, già durante l’anno, è noto per ospitare diversi mercati nel centro storico della città, ma non solo. Pensiamo ad esempio al Mercato Centrale, ma anche a quello del Porcellino. E poi San Lorenzo, il Mercato Nuovo, quello di Sant’Ambrogio, l’ortofrutticolo di Novoli, Loggia del Grano, il mercato delle Cure e quello delle Cascina. E poi Santo Spirito, Piazza Puccini e il mercatino delle pulci di piazza dei Ciompi. Giusto per citarne alcuni tra i più importanti.

Esclusivamente durante il periodo natalizio, invece, si svolge in piazza Santa Croce il mercatino natalizio Heidelberg, uno dei più antichi mercati tedeschi. A tal punto da vantare una storia lunga di 500 anni.

Mentre la struttura polifunzionale del Parterre, dinnanzi a Piazza della Libertà, sempre nel periodo natalizio, ospita anche una pista di pattinaggio sul ghiaccio.

Altri sei eventi a tema da non perdere a Firenze sono senza ombra di dubbio:

  1. Il mercatino natalizio alla Manifattura Tabacchi. Eventi e laboratori nel suggestivo complesso di archeologia industriale;
  2. La fierucola dell’Immacolata a Piazza SS. Annunziata. Particolarmente attenta all’artigianato e alle produzioni agricole locali ed eticamente sostenibili;
  3. Il mercato di Natale dell’ATT. Spazio anche alla solidarietà, con l’associazione tumori Toscana;
  4. Un mercatino per il regalo riciclato. Per regali green;
  5. Il Mercato urbano Genuino Zero. Contadini e produttori locali nel grande giardino della Buoneria;
  6. Il Natalotto dell’Isolotto. Street food e animazione per bambini in piazza dell’Isolotto;
  7. Mercatini itineranti nei quartieri. Dalle  Cure e San  Jacopino  a  via  Romana e via Datini. Fino al Solstizio  d’Inverno in  via  de’  Serragli. Programma completo sul sito del Comune di Firenze – Natale al Quartiere.

Eventi straordinari. Almeno per il 2018, ma che sicuramente ritroveremo tra i migliori mercatini di Natale Toscana 2019 e gli anni a venire.

Mercatini di Natale: Firenze e non solo

Aldilà di Firenze, l’intera regione Toscana è una delle più attive e caratteristiche in tutta Italia per quanto riguarda i mercatini di natale. Questa tradizione, infatti, è molto sentita e alcuni paesi e città della zona rappresentano delle vere e proprie eccellenze in questo settore, come il mercatino di Natale Montepulciano o i vari mercatini antiquariato Toscana.

Qualche altro esempio? Ecco qui di seguito la nostra top ten (in ordine sparso).

  1. Arezzo
  2. Firenze
  3. Firenzuola
  4. Fucecchio
  5. Mercatini di Natale Lucca
  6. Mercatini di Natale a Montepulciano
  7. Pietrasanta
  8. Pisa
  9. Prato
  10. Mercatini di Natale Siena Piazza del Campo

Questo per quanto riguarda la categoria mercatini di Natale Toscana 2018, ma anche storicamente più apprezzati. Ma come abbiamo già accennato, vale sempre la pena, ancor più sotto le feste, di dare un’occhiata anche al calendario mercatini antiquariato presenti in zona. Che non sono certamente pochi e sanno come attrezzarsi per l’arrivo del Natale.

Feste in Toscana oggi

Tra più rinomati troviamo dunque i mercatini di Natale Toscana Montepulciano, Lucca e Siena. Oltre alla già citata e ben illustrata Firenze.

I mercatini di Natale Montepulciano 2018 prevedono un ricco calendario di aperture ed eventi che vanno dal 27 novembre al 6 gennaio 2019.

I mercatini di Natale Lucca 2018 prevedono in particolare due eventi:

  1. La Fabbrica di Babbo Natale
  2. Il Rieco il Natale

La prima ha luogo a Villa Bottini, in via Dei Bacchettoni n.8, dal 30 novembre al 9 dicembre. Mentre il Rieco si svolge dal 21 al 23 dicembre.

Inoltre si svolge presso il Real Collegio il Mercatino di Natale Fashion in Flair for Christmas, che propone prodotti artigianali rigorosamente Made in Italy. Possibile, infine, ammirare anche i “Giardini d’Inverno“. Si tratta di aiuole a tema allestite negli angoli più suggestivi della città con piante a verde, pratini e gli immancabili alberelli di Natale.

Per quanto riguarda invece i mercatini di Natale Siena 2018, giunti alla loro undicesima edizione, questi raccolgono 150 stand tra Piazza del Campo e Cortile del Podestà, ispirati all’anno del cibo italiano. Il che è già tutto dire circa le straordinarie bontà che si possono gustare e assaporare in questo evento, ospitato in luogo dal fascino unico, specialmente durante le festività. in poche parole: un’esperienza da non perdere assolutamente. Merita eccome, garantito.

E con questo, almeno per il momento è tutto: la guida sui mercati di Natale Toscana si conclude qui.

Sperando di esserti stati di aiuto, a questo punto non ci rimane che porgere a te, ed ai tuoi affetti, i nostri più sentiti auguri di buon natale e felice anno nuovo.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali